PERCHÉ QUESTO BLOG

Il primo scopo della creazione di questo blog è stato ed è avere articoli di cui prontamente inviare il link per potermi risparmiare, in varie occasioni e con vari interlocutori (specialmente telematici), spiegazioni e ri-spiegazioni sulle mie opinioni, chiarimenti, istruzioni, etc.
Questo fa risparmiare tempo. E fa anche risparmiare un ben po' di salute qualora gli interlocutori siano particolarmente bellicosi e spiacevoli. Ne parlo più diffusamente nell'articolo "Tirati fuori dalle discussioni-melma con un blog".

Inoltre conoscere lo stile di scrittura di una persona e sapere quali sono gli argomenti che ritiene interessanti o importanti dice molto sul suo carattere, quindi questo blog contribuisce a dare una panoramica di me per chi fosse interessato a conoscermi meglio, o anche solo un pochino.

Se è vero che manca il diretto contatto umano caratteristico di una conversazione dal vivo, d'altra parte un blog consente un'esposizione dei propri pensieri chiara e col livello di approfondimento desiderato; inoltre la possibilità di un passaggio di informazioni "in differita" consente al destinatrio del messaggio di leggerle nel momento in cui ne ha tempo e voglia.

Per questo consiglio la creazione e l'uso di un blog di questo tipo a chiunque voglia facilitare l'avvicinamento (o l'allontanamento, se del caso!) di potenziali collaboratori/datori di lavoro, clienti, amici, o accrescere la probabilità di approfondire conoscenze già esistenti ma al momento solo superficiali.

Ti ho fatto venire voglia di creare un blog? Confido che mi ringrazierai linkandomi!

Ti è piaciuto questo articolo? Amerai quelli di Psicoperformance!
Clicca qui e visita Psicoperformance.com

2 commenti:

Dani ha detto...

POSTE ITALIANE - QUEI RIMBORSI IMPOSSIBILI...

In data 23 gennaio ho chiesto l'attivazione della pec poste italiane per un'importante email di un concorso.In data 12 Febbraio ancora nessuna attivazione. Ho cosi' mandato tutta la documentazione per il recesso dalla pec e il rimborso in date 13 Febbraio. Da allora ho solo ricevuto email che mi richiedevano gli stessi documenti che avevo già inviato e due patetiche telefonate per dirmi che se ne stavano occupando. Oggi e' il 19 marzo e ancora non ho ricevuto nessun rimborso...

Marco ha detto...

Ok, Dani, ma perché hai scritto questo commento in questa pagina? Mi pareva più in tema sotto l'articolo riguardante Poste Italiane: http://opidos.blogspot.it/2015/09/poste-italiane-la-deludente-risposta-un-mio-reclamo.html

Posta un commento

--- IMPORTANTE --- Per evitare spam ed eccesso di spazzatura stupidiota, i commenti sono soggetti a moderazione, quindi non compaiono immediatamente il loro invio. Se non vuoi inserire il tuo nome anagrafico, usa un nick; se non sai come fare clicca in alto su "COME COMMENTARE". Mi riservo di non approvare commenti di utenti che compaiono come "Anonimo", perché questo potrebbe generare confusione in caso di più utenti anonimi.